Tag

, ,

Qualcosa nell’aria c’era. Ma naturalmente in televisione non se ne parla. Meglio non parlarne. Gli F-35 costano troppo e stanno dimostrando di avere problemi. Il Canada e il Giappone hanno deciso di ritirarsi dal progetto se i costi aumentaranno ancora. E – poiché è certo che aumenteranno – significa che ne usciranno. La Gran Bretagna sta facendo una strana politica e sta optando per un modello meno costoso. Chi sa l’inglese può documentarsi qui.

Questi movimenti e mezzi ripensamenti ci dicono qualcosa di importante. Avete presente quelli che acquistano le case dal costruttore sul progetto? Bene qualcosa di simile sta succedendo per gli F-35. Mesi fa sembravano tutti convinti ma – man mano che il progetto prosegue – le cose funzionano sempre meno. E con molto stile si comincia a far marcia indietro. E Monti? Monti nulla di F35 non si parla più. Sarà perché abbiamo un ammiraglio come Minsitro la lobby militare non si può fermare.

Mesi fa i baldi giovanotti di NoiseFromAmerika avevano tentato di giustificare (in modo piuttosto bislacco) l’acquisto degli F35. Le loro teorie sembrano fare acqua. I partener principali sembrano intenzionati a ritirarsi o a ridimensionare il progetto. Noi, invece, che per insipegabili motivi in tempi di crisi stiamo ancora impantanati in Afghanistan non mettiamo in discussione nulla. Mi basta segnalarvi che dal progetto si può uscire.

Non vi sembra logico che in un momento in cui si chiedono sacrifici si annullino le spese militari di questo tipo? A Me sì visto i bilanci della difesa oscuri e l’assenza di uno straccio di piano generale di difesa. Perché la verità sembra essere questa: nessuno ci dice quali siano i compiti delle Forze Armate italiane. Perché se qualcuno lo dicesse gli acquisti si farebbero in base a quel modello di difesa. Invece oggi in assenza di chiarezza si può comprare tutto e il contrario di tutto. Buffo Paese questo che alza l’età pensionabile in dicei giorni e poi non taglia le super pensioni perché ci sarebbero “problemi di diritti acquisiti”. Che non rimborsa i debiti con le aziende ma continua a voler comprare aerei da guerra che pian paino nessuno vuole, neppure quelli che la guerra la vogliono fare.

Annunci